Procura institoria

Da Wikilegal.
Versione delle 18:57, 6 feb 2013, autore: WikiSysop (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

--Mendolia Fabrizio 06:46, 28 mag 2010 (UTC)


PROCURA INSTITORIA


Il sottoscritto Signor XXXXX XXXXXXX, nato a XXXXXX il XX XXXXXXXX XXXXX e residente a XXXXXXX (XX) in Via XXX N. XX in qualità di amministratore unico e legale rappresentante della società XXXXXXXXXXi S.r.l., con sede legale in XXXXXX, Via XXXXXXX n. XXXX, codice fiscale XXXXXXXXX, iscritta al Registro delle Imprese di XXXXXXXXX, capitale sociale euro XX,000,00

nomina

INSTITORE


della suddetta società il signor xxxxxxx xxxxxxxxxxx, nato a xxxxxxxxx il xx xxxxxxx xxxx, residente a xxxxx in Via xxxxxxxx , n. xxxx, Codice fiscale: xxxxxxxxxxxx, affinché lo stesso, in nome, conto e interesse della società xxxxxxxxxxxxxxxxx S.r.l possa compiere le seguenti operazioni con pieni poteri di firma libera e disgiunta:

• Firmare preventivi, progetti e offerte anche tecniche in genere

• Promuovere/concludere accordi di natura tecnica e commerciale con Enti, Associazioni e Società;

• Vendere merci e servizi in genere fissandone le condizioni e le modalità

• Vendere beni mobili facenti parte delle immobilizzazioni materiali, non in Pubblici Registri, fissandone le condizioni e le modalità

• Acquistare merci, beni mobili (non iscritti in pubblici registri) e servizi in genere e compiere tutte le operazioni e gli atti necessari allo scopo

• Assumere personale e collaboratori sportivi, amministrativi ed ausiliario determinandone le attribuzioni e le retribuzioni, accordare o concordare trattamenti durante il rapporto di lavoro

• Contestare, infliggere e revocare infrazioni disciplinari e sanzioni relative; licenziare personale quadro, impiegatizio ed operaio

• Trasferire e modificare le mansioni per personale quadro impiegatizio ed operaio

• Rappresentare la società davanti alle autorità, agli Enti Pubblici, agli Enti Previdenziali, Assicurativi ed ai terzi, per la trattazione di problemi sociali. previdenziali ed assicurativi, di natura individuale e collettiva. Partecipare, quale Rappresentante della società a procedimenti arbitrali ed a cause giudiziali in materia di lavoro ed assicurazione sociale, con potere di rendere interrogatori, transigere e conciliare controverse anche stragiudiziali in qualsiasi sede

• Stipulare accordi sindacali con le Rappresentanze sindacali e con le Associazioni dei lavoratori; effettuare transazioni di vertenze sindacali

• Sottoscrivere i certificati di sostituto di imposta da rilasciare a dipendenti e lavoratori autonomi, ai sensi dell' art. 3, 1 comma del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600

• aprire e chiudere conti correnti anche di corrispondenza, depositi, libretti, vincolati ed a risparmio presso banche, istituti di credito, società finanziarie, uffici postali ed enti diversi

• assumere linee di credito, mutui e finanziamenti a breve, a medio ed a lungo termine, in ogni forma legalmente ammessa, con facoltà di determinare la durata comunque non superiore ad anni cinque, le condizioni, le clausole risolutive, il tasso d'interesse, le commissioni, le penali, fino ad un importo di euro un milione per singola operazione;

• rilasciare garanzie in ordine alle operazioni commerciali, finanziarie, ai mutui, ai finanziamenti ed alle locazioni, firmando all'uopo ogni e qualunque atto, titolo o documento nel modo più ampio, senza alcuna eccezione o limitazione; richiedere fideiussioni bancarie ed assicurative, anche a garanzia di obbligazioni di terzi;

• compiere tutte le operazioni di banca ivi comprese le disposizioni a valere sui conti correnti bancari, anche allo scoperto, nei limiti dei fidi pattuiti;

• locare presso banche ed istituti di credito cassette di sicurezza e scomparti chiusi avendovi accesso, con facoltà di prelevarne il contenuto

• provvedere all'espletamento di ogni e qualsiasi pratica valutaria rappresentando la società presso i competenti uffici centrali e periferici, in particolare presso l'Ufficio Italiano dei Cambi ed il Ministero del commercio estero

• nominare procuratori, per singoli atti o categorie di atti, nei limiti dei poteri a lui conferiti

• Spiccare tratte su clienti e debitori in genere. Sottoscrivere ricevute bancarie a carico di clienti. Girare alle Banche sia per lo sconto che per l'incasso effetti cambiari, assegni bancari ed ogni altro titolo di credito, eseguire presso le amministrazioni dello Stato e presso Istituti di Credito operazioni relative ad importazioni ed esportazioni, firmare ed apporre visti sulle fatture, sui certificati di circolazione, sulle richieste e dichiarazioni necessarie per le operazioni di commercio con l’estero

• Esigere e/o riscuotere tanto da privati che da qualsiasi Istituto, Banca o Ente, così come da qualsiasi Amministrazione sia pubblica che privata, nonché da qualsiasi Ufficio o Cassa dello Stato, delle Province, dei Comuni, delle Opere Pie, degli Enti Parastatali, ivi compresa la Cassa Depositi e le Tesorerie Provinciali qualsiasi somma, sia per capitale che per interessi, dovuta alla Società, nonché valori e titoli depositati per cauzione e garanzia, cedere e volturare ad altri depositi e rendersi cessionari di quelli che eventualmente, e per qualsiasi titolo o causa, venissero ceduti alla società ed a tale effetto redigere, firmare e presentare domande e dichiarazioni, rilasciare quietanze liberatorie della somma riscossa, quietanzare mandati di pagamento con esonero di chiunque pagherà, amministrazione pubblica e privata, da qualunque responsabilità, ed in genere fare quanto occorre per la completa esecuzione di tali incarichi

• Spedire e ritirare da uffici postali e Ferroviari o da qualsiasi vettore, merci con o senza assegno, pacchi, lettere raccomandate ed assicurate, esigere e riscuotere assegni postali e ferroviari e quietanzarli, provvedere allo svincolo, alla spedizione ed al ritiro delle merci, verificarne lo stato, fare reclami o protesti per avarie e ritardi, rilasciare le relative quietanze incaricando altri di questo servizio, sotto la loro responsabilità

• Stipulare contratti di assicurazioni per mobili ed immobili, per merci, per rischio di infortunio, per responsabilità civile verso terzi nonché per qualsiasi altro rischio

• Stipulare con tutte le clausole opportune, modificare e/o risolvere contratti di locazione di durata non superiore ai nove anni

• Stipulare con tutte le clausole opportune, modificare e/o risolvere, contratti e convenzioni di noleggio, di locazione finanziaria (non immobiliare), trasporto, appalto, comodato, somministrazione e di quant'altro avente per oggetto prestazioni di servizio in genere

• Compiere ogni atto ed operazione presso gli uffici del debito pubblico, la Cassa depositi e Prestiti, le Tesorerie Provinciali, le Amministrazioni Statali, gli Uffici Postali e Ferroviari ed in genere con ogni altro Istituto ed Ufficio Pubblico e Privato

• Sottoscrivere la dichiarazione dei redditi delle persone giuridiche e ogni altra dichiarazione fiscale

• Rappresentare la società nelle procedure fallimentari e così in via esemplificativa fare istanze per le dichiarazioni di fallimento, fare insinuazioni di credito asseverandone la verità e la realtà, chiedere sequestri anche presso creditori

• Assentire a concordati anche con i benefici di legge; fare qualsiasi atto in relazione al credito insinuato, accertare liquidazioni e riparti, fare opposizioni

• Promuovere cause e rappresentare la Società in ogni grado di giudizio anche di arbitrato o di arbitraggio, compromettere in arbitrii ed arbitratori e stipulare clausole compromissorie, con facoltà di nominare procuratori legali ed avvocati anche per giudizi di Cassazione, di revocazione davanti al Consiglio di Stato; costituirsi parte civile, eleggere domicili ai finì giudiziari e per ogni effetto legale, eseguire sentenze, impugnarle, fare atti esecutivi e conservativi, fare transazioni e concordati, nominare e revocare periti, presentare ricorsi, fare opposizione alle ingiunzioni ed in genere firmare atti attinenti a qualsiasi . pratica che concerne imposte, tasse, oneri, tributi di ogni genere e denominazione

• Presentare in nome della società mandante denunce e querele, nonché rinunciare e rimettere queste ultime

• Concludere accordi con Enti ed Associazioni italiane ed internazionali in materia di xxxxxxx e aderire a xxxxxxxxxxxx.

• Assumere ogni iniziativa ritenuta necessaria per la sicurezza del lavoro, la salute dei lavoratori ed il rispetto delle norme relative all' ambiente

• Assumere ogni iniziativa ritenuta necessaria per la tutela della privacy e sicurezza dei dati aziendali

Lo stesso firmerà antemponendo denominazione sociale della mandante e la dizione "L'Institore"

I rapporti, anche economici, tra mandante e institore, sono regolati da apposito contratto.


Con promessa di fermo, rato e valido.

Luogo e data

Strumenti personali